Se state cercando un modo gratuito per ampliare il numero di serie TV e film in HD a vostra disposizione, e non vi dà fastidio vedere qualche pubblicità qua e là, siete probabilmente capitati nel posto giusto.

Per sapere se siete definitivamente capitati nel posto giusto considerate che Peacock, piattaforma di streaming proprietà di NBC, ha solamente contenuti in lingua. Quindi, se l’inglese è il vostro forte, con pochi accorgimenti avrete un discreto quantitativo di contenuti tra cui scegliere, il tutto senza pagare e legalmente!
Piattaforma di streaming Peacock

Che film e serie TV ci sono su Peacock?

La libreria che offre Peacock è molto interessante se si considera che si tratta di un servizio completamente gratuito. Oltre a ciò, NBC ha prodotto alcuni originals che sono stati recepiti favorevolmente dalla critica.

I film

Tra i titoli più classici e apprezzati potrete trovare Casino Royale (2006), E.T. (1982), Schindler’s  List (1993), Frankenstein (1931), oltre a tutta la serie di film di Harry Potter e di Jurassic Park.Catalogo film su Peacock

Inoltre Peacock offre molti documentari interessanti, tra cui The Way I See It, che racconta la vita del fotografo della Casa Bianca – sotto Obama e sotto Reagan – Pete Souza.

Le serie TV

Molte sono le serie TV di rilevanza disponibili su Peacock anche se, ahimé, molte di queste vengono offerte gratis solo parzialmente. The Office, Parks & Recs, Dr. House, Modern Family e Brooklyn Nine-Nine per nominarne alcuni.

Tra i più recenti, troviamo Saved By The Bell (originale NBC, revival della serie dei primi anni Novanta).Catalogo Serie TV su Peacock

I canali televisivi (Peacock TV)

Oltre ai film e alle serie TV on demand, Peacock ti permette anche di vedere moltissimi canali americani in diretta, compresi alcuni canali sportivi.Canali TV americani su Peacock

Quanto costa Peacock?

Come già anticipato, Peacock è un servizio che può essere utilizzato senza pagare, a patto di sopportare un po’ di pubblicità e di farsi andare il bene il fatto che diversi contenuti non si possono guardare se non pagando uno dei due abbonamenti mensili disponibili.

Il primo pacchetto che offre Peacock è da 4,99 $ al mese, e offre contenuti con al più 5 minuti di pubblicità per ogni ora di streaming, o un pacchetto da 9,99 $ al mese per streaming ininterrotto da qualsivoglia pubblicità.
Piani di abbonamento Peacock

Ci sentiamo comunque di consigliarvi la versione free, che vi darà comunque accesso a centinaia di ore di contenuti live e in streaming.

Unico problema? Peacock è disponibile solo per chi vive in America.

Non preoccuparti, però, c’è una soluzione molto semplice!

Come guardare Peacock in Italia?

Facilissimo: ti basterà una VPN.

Fermo, fermo! Non una qualunque, in quanto i servizi di streaming cercano sempre di più di bloccarle. In questo articolo ti diremo quali VPN ci sentiamo di consigliare ma, nel caso ne volessi cercare una in autonomia, ti consigliamo di trovarne una che:

  • abbia server negli Stati Uniti, altrimenti non sarete in grado di aggirare i blocchi geografici;
  • abbia ottime velocità, per evitare di passare ore a guardare la rotellina che gira;
  • server ottimizzati per lo streaming (vedi punto precedente);
  • capacità di aggirare i blocchi geografici – avere server negli Stati Uniti è condizione necessaria ma non sufficiente.

Qual è la migliore VPN per accedere a Peacock?

Ce ne sono diverse, ma vogliamo indicartene tre che potranno esserti utili anche per tanti altri motivi.

NordVPN

NordVPN riesce sempre ad essere nei posti più alti delle classifiche grazie alla sua incredibile versatilità.

Offre un parco di server immenso, coprendo tantissime località. Ha velocità davvero ottime, risultando efficace per lo streaming e – perché no – il gaming.

Oltre a ciò ha funzionalità avanzate che rendono la vita più facile: grazie a SmartPlay riuscirai a sbloccare qualsiasi servizio di streaming automaticamente. E grazie alla funzione di Split tunneling potrai guardare Peacock essendo libero di accedere a contenuti locali.

Infine, e non meno importante, è davvero economica.

Surfshark

Surfshark ha ormai accumulato un sacco di esperienza nonostante sia uno degli ultimi grandi player ad essere entrato nel mercato. Grazie a funzionalità uniche e un prezzo estremamente competitivo, si rivela spesso essere la scelta migliore.

La presenza dello spoofing GPS, che ti permette di “viaggiare per il mondo” in app come Tinder e Pokémon GO e la funzionalità, davvero intuitiva, di split tunneling riescono a bilanciare il numero minore di server rispetto alla competizione.

Oltretutto Surfshark può essere usata su un numero illimitato di dispositivi in contemporanea, quindi il costo già basso può essere ulteriormente frazionato tra amici e familiari.

Infine, i server sono stabili e davvero molto veloci.

ExpressVPN

Come abbiamo raccontato in un nostro recente articolo, ExpressVPN si è rifatta il look, rinfrescando sia la parte grafica e la user experience delle app, sia aggiungendo funzionalità e protocolli da primato.

Tra i competitor non c’è nessuno che raggiunge ExpressVPN in fatto di velocità. Considerando anche il protocollo di connessione di nuova generazione che, a loro dire, è il “più veloce al mondo”.

ExpressVPN rimane, nonostante ciò, la scelta più costosa.

Pronti, partenza, via!

Se avete già una VPN Peacock è davvero un “no-brainer”: con un paio di click avrete a disposizione centinaia di ore di contenuti live e in streaming, in alta definizione e in maniera del tutto legale.

Se, invece, non avete mai acquistato l’abbonamento a una VPN, siamo sicuri che Peacock sarà solo il primo dei benefici che riuscirete a trarne. Non ci resta quindi che augurarvi…

Buona visione!

Lascia un commento

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments