Ratings

Speed
9
Privacy and Security
9
Servers
9.5
Apps
9
Customer support
8.5
Total rating
9.0

Funzionalità

Software
  • Windows
  • Mac OS X
  • Linux
  • Android
  • iOS iPhone-iPad
  • Chrome plugin
  • Firefox plugin
  • Fire TV
  • KODI
  • Routers
Protocols
  • OpenVPN
  • PPTP
  • L2TP/IPSec
  • IKEv2
  • SSTP
  • SoftEther
Payment methods
  • PayPal
  • Credit Card
  • Bitcoin
  • Alipay
  • iDeal
Log policy
  • No logs
  • Limited logs
Simultaneous connections
6

Recensione: NordVPN

Una buona VPN che non abbia un numero sufficiente di server in diversi paesi serve davvero a poco, e NordVPN lo sa benissimo: la loro squadra di server è in continua espansione, e nuovi server appaiono frequentemente. La maggior parte di questi è posizionata in Europa, ma il numero di quelli americani e di altre zone cresce rapidamente, specialmente negli Stati Uniti. Ciò è di buon auspicio per chi sta cercando di sbloccare i contenuti americani e inglesi dei maggiori servizi di streaming.

NordVPN ha, al momento, 2245 server in 56 Paesi. Come già detto la maggior parte si trova in Europa, ma la conta di quelli in Nord e Sud America è di oltre 900. L’Asia e il Medio Oriente non sono altrettanto ben serviti, anche perché non sono zone molto gettonate dagli utilizzatori delle VPN.

Screen of NordVPN server locations    Nearest server connection screen

Le App di NordVPN

NordVPN ha app e software per praticamente qualsiasi Sistema Operativo. Navigare nell’anonimato con Android e iOS è semplicissimo, e tutti i Software, anche per OS X e Windows 10, sono di facile installazione e uso. Gli utenti di Linux sono però meno fortunati: la versione desktop necessita qualche conoscenza in più. Ovviamente ciò non dovrebbe essere un problema per gli user di Linux, soprattutto se si tiene in considerazione l’eccellente qualità dei tutorial che NordVPN fornisce.

Usare l’app è davvero facile. Tutte le versioni hanno impostazioni di default non appena si avviano, assicurandovi una connessione alla VPN istantanea. Cambiare server e Paese è questione di pochi click, considerando anche che l’app sceglierà il server che garantisce le migliori performance.

Una nota negativa di queste app ultra user-friendly è la mancanza di opzioni più avanzate che invece si possono trovare in altri servizi di VPN.

Account and settings screen    Accounts and Settings NordVPN for Windows

Blocchi geografici

Aggirare i blocchi geografici è abbastanza facile. L’azienda offre anche una speciale funzione “Smartplay”: grazie a un proxy integrato, la tua richiesta verrà inviata aggirando i blocchi e lanciandoti direttamente nello streaming. Tieni presente che questa funzione funziona però solo per Windows, OS X e, limitatamente, Android.

Smartplay combina la normale connessione VPN con un DNS dinamico, che permette di ottimizzare le velocità di connessione. Smartplay è una delle impostazioni di default di cui abbiamo parlato, quindi ricordati di disattivarla nel caso tu non stia utilizzando la VPN per guardare Netflix.

NordVPN, come qualsiasi altro servizio di VPN, è costantemente in battaglia con le operazioni di geoblocking. Queste aziende, infatti, devono aggiornare i server (e i rispettivi indirizzi IP) regolarmente. NordVPN è particolarmente attiva in ciò, figurandosi dunque come un’ottima scelta per coloro che vogliono accedere al catalogo americano o per gli italiani all’estero che vogliono guardare le serie TV nella loro lingua. Negli Stati Uniti i server sono davvero molti, aumentando dunque la possibilità di trovare un server che non sia ancora stato bloccato.

Velocità

NordVPN si pubblicizza come “la più veloce VPN del mondo”, ma la veridicità di tale affermazione dipende dal server che usi. Le velocità possono davvero essere altissime, ma possono anche diminuire notevolmente in caso di congestione del server. Gli utenti possono sempre cambiare server per trovarne uno più veloce, ma ciò rende comunque la loro affermazione un po’ meno veritiera.

Quindi quali sono esattamente le velocità di download e upload? Per farla breve, sono generalmente sempre accettabili, alcune volte ottime, ma la risposta dipenderà sempre dalla distanza tra te e il server che usi, per cosa lo stai usando e molti altri fattori. Lo streaming funziona bene, le velocità di download con Bittorrent sono ottime, e la maggior parte dei server è stabile. Il che rende questo servizio decisamente buono, ma sicuramente non il più veloce.

NORD Speedtest local server

NORDVPN Speedtest US server

Speedtest resultaat zonder VPN

Costi

ConnessioniVPN.it ha il privilegio di offrirvi uno sconto esclusivo sul piano di abbonamento di due anni, che vi permetterà di risparmiare il 66%, offrendovi tutti i servizi a soli $ 3,99 dollari al mese! Normalmente, NordVPN offre tre opzioni. La meno costosa è un abbonamento di due anni a $6,99/mese. Abbonamenti più corti sono possibili, ma costano di più: €$11,95 per pagamenti mensili e $9,00/mese per un abbonamento di un anno.

Se vuoi provare il servizio per decidere se acquistarlo o no, NordVPN offre un periodo di prova di 3 mesi. Nel caso tu non fossi ancora sicuro dell’acquisto, NordVPN ha una politica “soddisfatti o rimborsati” di 30 giorni.

Nord VPN's price plan

Privacy e sicurezza

Le VPN esistono per aumentare la propria privacy e sicurezza di navigazione: come si configura dunque NordVPN? Sicuramente, l’azienda prende la cosa sul serio. Basata a Panama, NordVPN non tiene in memoria nessun tipo di log, rendendo l’esperienza di navigazione davvero protetta. I protocolli di criptaggio daranno agli utenti ancora più sicurezza: NordVPN usa tutti i più recenti protocolli di sicurezza, come OpenVPN, PPTP, L2TP/IPSec e, ancora più recente, il protocollo IKEv2/IPSec.

Quest’ultimo fornisce la migliore protezione sul mercato – è il metodo con cui Apple protegge le app di iOS e Mac OS – e rende dunque NordVPN una delle più sicure VPN sul mercato. Una piccola nota per gli utenti di Windows e Android: questi sistemi operativi prediligono OpenVPN a IKEv2/IPSec a livello di impostazioni di default. Vi consigliamo dunque di scegliere l’IKEv2, cosa che si può fare con pochi click.

Le app di NordVPN hanno un’opzione di “killswitch”, anche se funziona diversamente da quelle della concorrenza. Questo switch, nel caso di connessione non protetta, blocca tutte le applicazioni che stanno utilizzando la VPN, senza però bloccare eventuali visitatori che si possono intrufolare una volta che l’app perde la connessione sicura. Ciò aumenta la probabilità di vedere sottratti i propri i dati senza che questi vengano criptati. NordVPN sembra stia lavorando a una soluzione a questo problema, ma fino ad ora non ci sono ancora stati update.

Quando valutiamo la sicurezza delle VPN, è sempre una possibilità interessante utilizzare un browser TOR attraverso la VPN, cosa che rende dati già criptati ulteriormente sicuri. Gli user abituali di TOR probabilmente storceranno il naso, perché questo doppio livello di criptaggio abbasserà di molto le velocità di download, ma coloro che cercano il massimo livello di protezione saranno sicuramente soddisfatti.

Puoi trovare più informazioni su come testare la tua connessione VPN nei nostri articoli dedicati.

DNS leak test screen Nord VPN

Torrent e Netflix

Uno dei punti forti di NordVPN è il loro impegno nel riuscire ad aggirare i blocchi geografici su grandi servizi di streaming come Netflix e iPlayer – cosa che molti utenti di VPN ritengono necessaria. Trovare un server VPN che possa dunque sbloccare i contenuti non solo è facile, ma fornisce velocità davvero ottime.

Gli utenti di Bittorrent saranno altrettanto soddisfatti: il livello di criptaggio di NordVPN è davvero tra i migliori, e nessun leak DNS è mai stato riportato, cosa che rende questo servizio un’ottima scelta per chi cerca la massima sicurezza.

Servizio clienti

Il servizio clienti di NordVPN è attivo 24/7. Oltre alle live chat, ai form per le domande online, troverete una lista davvero impressionante di tutorial per aiutarvi a risolvere qualsia problema potreste incontrare.

Conclusioni

Coloro che sono in cerca di un servizio VPN affidabile e economico (scoraggiamo infatti l’uso di VPN gratuite), dovrebbero davvero dare un’occhiata a NordVPN. Le app sono davvero di facile utilizzo, cosa che coloro che cercano opzioni più avanzate potrebbero non apprezzare. Per quanto riguarda la sicurezza, l’azienda è alla costante ricerca di migliorare il livello di privacy e protocolli di criptaggio: la recente aggiunta del protocollo IKEv2 è un chiaro segnale che NordVPN prende le cose sul serio.

I costi sono ragionevoli, soprattutto quando sottoscrivi un abbonamento tramite qualche offerta speciale. Aggiungici la prova gratuita di tre giorni, e sicuramente arriverai alla nostra stessa conclusione: NordVPN è davvero un’offerta che non puoi rifiutare.

 

Leave a Reply