Ratings

Speed
8.5
Privacy and Security
9
Servers
9
Apps
9
Customer support
9
Total rating
8.9

Funzionalità

Software
  • Windows
  • Mac OS X
  • Linux
  • Android
  • iOS iPhone-iPad
  • Chrome plugin
  • Firefox plugin
  • Fire TV
  • KODI
  • Routers
Protocols
  • OpenVPN
  • PPTP
  • L2TP/IPSec
  • IKEv2
  • SSTP
  • SoftEther
Payment methods
  • PayPal
  • Credit Card
  • Bitcoin
  • Alipay
  • iDeal
Log policy
  • No logs
  • Limited logs
Simultaneous connections
3

Recensione di ExpressVPN

La forza di un fornitore di servizi VPN è misurata anche dalla sua capacità di offrire server in una moltitudine di Paesi: ExpressVPN, in questo senso, si posiziona altissima in classifica, gestendo oltre 1000 server in 145 locazioni distribuite tra 94 nazioni. Solo per i numeri, dunque, ExpressVPN si configura già come una scelta davvero attraente. Le velocità di download e upload sono tra le più alte nel mercato dei servizi VPN, grazie al fatto che c’è sempre un server vicino a dove ti trovi che ti assicura la massima velocità. La maggior parte dei server, ovviamente, si trova negli USA, dando così modo a chi vuole accedere al catalogo americano di Netflix di avere un’ampia scelta; non mancano però server in Paesi meno serviti come Sudamerica, Asia e Africa.

ExpressVPN app screenshot   ExpressVPN connected screenshot  ExpressVPN server list

Le App di ExpressVPN

ExpressVPN ha app e programmi per la maggior parte dei sistemi operativi: Windows, Mac, iOS, Android e persino Linux; ognuno dei software, poi, sorprende positivamente per la facilità d’utilizzo. Facendo partire l’app, ExpressVPN ti connette al server VPN più vicino, dandoti la possibilità di navigare anonimamente in secondi. Vuoi connetterti a un server diverso? Scorri la lista e scegli quello che fa per te. Le caratteristiche del server che scegli non appariranno finché non ti sarai connesso, ma una volta fatto ti basterà un click per usare la funzione integrata di speed test – cosa che molti utenti apprezzeranno di sicuro.

Blocchi geografici

Vuoi utilizzare una VPN per guardare il catalogo americano di Netflix? O sei all’estero e stai cercando di connetterti a quello italiano? ExpressVPN sembra fatto apposta per questo scopo, grazie all’enorme quantità di server dedicati all’elusione dei blocchi geografici. Ogni qualvolta un servizio di streaming blocca uno degli indirizzi IP di ExpressVPN, nuovi indirizzi vengono prodotti istantaneamente. Gli utenti non si accorgono nemmeno di ciò che accade, potendo quindi godere di un servizio stabile e veloce.

Velocità

Come già detto, ExpressVPN permette di fare dei test di velocità per qualsiasi dei suoi server. L’azienda pubblicizza molto la velocità dei suoi server, e davvero non possiamo che concordare. Infatti, nonostante non siano le più veloci tra quelle che abbiamo testato, si collocano subito sotto.

Usare Bittorrent non causerà rallentamenti della connessione, come succede con altre VPN. Infine, è importante notare che i server di ExpressVPN sono davvero stabili.

ExpressVPN Speedtest US server

Speedtest UK server

Our benchmark speed test

Costi

Purtroppo, però, il meglio costa, e ExpressVPN non fa eccezione. Il loro servizio è uno dei più costosi rispetto alla concorrenza, e non c’è la possibilità di un periodo di prova. Nonostante ciò c’è la possibilità di essere “soddisfatti o rimborsati” entro 30 giorni, nel caso in cui il servizio non vi soddisfi.

Un mese di servizio vi costerà $ 12,95, mentre pagando 6 mesi anticipati vi verrà a costare $ 9,99/mese. Un anno di servizio, invece, vi porterà ad un prezzo di $ 8,32/mese, comunque sopra alla concorrenza. Di VPN gratuite ce ne sono, ma ci sentiamo comunque di non consigliarle.

ExpressVPN price plan

Privacy e sicurezza

Quanto privatamente e anonimamente stai operando grazie a una VPN può essere un fatto soggettivo, soprattutto per gli utenti più avanzati. Comunque, ExpressVPN dovrebbe soddisfarti qualsiasi siano i tuoi bisogni. Tutte le loro app crittano il tuo traffico web attraverso la maggior parte dei protocolli più famosi: OpenVPN, PPTP e L2TP/IPSec, con OpenVPN come default.

Protocol setting screen ExpressVPN  General settings ExpressVPN app

Lo stesso approccio a 360 gradi lo troverete nelle policy sui log. ExpressVPN non salverà nessun dato su di te, comprese le tue abitudini di navigazione, cosa hai scaricato, o quando ti sei connesso e sconnesso alla VPN.

Un’altra caratteristica importanza è l’uso dei DNS a “zero-knowledge”. Il DNS è una tecnologia che permette di tradurre un indirizzo web (come “www.google.it”) in un indirizzo IP, e viceversa, entrando di fatto nel gioco dell’anonimato. Usando ExpressVPN, il vostro DNS risulterà completamente nascosto per chiunque stia cercando di scoprire chi sei.

Ultimo ma non meno importante, i programmi per Windows e Max hanno la funzionalità extra di staccare la connessione Internet nello stesso momento in cui, per qualsiasi motivo, il traffico smetta di passare attraverso la VPN. Questo porterà gli upload e i download a un immediato stop, lasciando dunque i tuoi dispositivi protetti da occhi indiscreti.

Puoi trovare più informazioni su come testare la tua connessione VPN nei nostri articoli dedicati.

ExpressVPN DNS Leak test

Torrent e Netflix

ExpressVPN è alquanto proattiva sulla questione torrent e, come già detto, sull’elusione dei blocchi geografici. Come spiegato, ExpressVPN aggiorna gli indirizzi IP più velocemente di quanto Netflix riesca a bloccarli, assicurando l’accesso a qualsiasi catalogo ove sia presente un server. Ovviamente questa è una buona notizia per chi vuole espandere il suo catalogo Netflix con quello americano, vista la sostanziale differenza in quantità di contenuti.

Oltre al loro lavoro per l’elusione dei blocchi geografici, ExpressVPN incoraggia l’uso di Bittorrent sui loro server. Il tutto, combinato con la policy “no log” e i DNS “zero-knowledge”, rende la vostra esperienza di download un vero paradiso.

Servizio clienti

Nessuna moderna azienda basata su servizi Internet può tralasciare il servizio clienti. ExpressVPN, a riguardo, è davvero attenta. Il loro servizio clienti è davvero ben organizzato e accessibile, e le pagine di supporto sono complete e facili da seguire. Troverete un sacco di tutorial e FAQ (solo in inglese e francese), che spiegano come risolvere la maggior parte delle problematiche velocemente.

Oltre a un sistema online di ticket, ExpressVPN offre un servizio 24/7 tramite la loro chat. Gli operatori sono davvero competenti, molto cordiali e estremamente rapidi nel rispondere a qualsiasi domanda. Sicuramente una delle migliori live chat di supporto che abbiamo testato.

ExpressVPN thanks you screen

Conclusioni

La cosa più importante quando si valuta l’utilizzo di una VPN è il livello di sicurezza che questa garantisce. L’impressione che abbiamo avuto da ExpressVPN è che sia una delle migliori nel mercato. L’azienda supporta tutti i più recenti protocolli di crittografia, non lasciando buchi di sicurezza nella tua navigazione anonima. Oltretutto nessun dato su di te viene salvato, è possibile eludere i blocchi geografici e l’esperienza con i torrent è davvero fenomenale.

La seconda cosa da considerare è la velocità, e come avrete capito ExpressVPN ottiene un punteggio davvero alto, configurandosi come uno dei servizi più veloci disponibili.

Questo livello di sicurezza e velocità, però, ha un prezzo: ExpressVPN è uno tra i servizi più costosi, cosa che non ci stupisce dato l’alto livello di performance che offre. Se stai cercando il modo di navigare in sicurezza e anonimamente a qualsiasi prezzo, ExpressVPN è sicuramente la scelta giusta.

Leave a Reply