È davvero necessario utilizzare VPN per iPhone o iPad? I dispositivi Apple sono noti da tempo per la loro relativa sicurezza e “assenza” di virus. Soprattutto l’iPhone: hai mai sentito qualcuno dire che ha avuto un virus sul suo iPhone? Non hai sentito, vero? Allora perché dovresti prendere in considerazione l’utilizzo di una VPN app sul tuo iPhone?

Ci sono diverse ragioni per fare questo. Innanzitutto, quando si tratta di sicurezza informatica, non dovresti preoccuparti solo dei virus. La gamma dei metodi utilizzati dai criminali informatici sta diventando sempre più ampia e spazia dalle classiche truffe di phishing via e-mail all’intercettazione di password durante le sessioni online di qualcuno. Pensa, ad esempio, alle enormi falle di sicurezza nel Wi-Fi.
I criminali sfruttano le falle di sicurezza nelle reti Wi-Fi pubbliche rilevando il router. Alcuni criminali ne installano uno loro dando ad esso un nome simile al famoso caffè in cui sei appena entrato. Se usi quella rete wireless pubblica per collegarti online senza VPN, i criminali informatici saranno in grado di leggere mentre apri la tua app bancaria.

Perché una VPN iPhone gratuita non è una buona idea

Considerare una protezione VPN gratuita per iPhone può portare alla perdita dei dati dell’utente. È noto che i provider VPN che offrono i loro servizi gratuitamente spesso guadagnano vendendo i tuoi dati a terzi proprio dietro alle tue spalle. I dati che loro vendono variano dalla trasmissione del comportamento online degli abbonati VPN (per quanto tempo sono online, cosa cercano, ecc.) fino alle informazioni sensibili sulle identità degli abbonati.
Prima d’installare un app VPN gratis iPhone, si consiglia di controllare le politiche di registrazione dell’azienda (anche se l’azienda non condivide i dati con le terze parti, può fornirli al governo su richiesta). Solo se la società garantisce che non conserva i registri (e ti fidi del provider), può essere chiamato servizio VPN sicuro e anonimo.

Quali sono le migliori app VPN per iOS?

IPVanish

IPVanish
4.4
Price
€4.87 al mese
Overview
Support

L’app IPVanish per iPhone e iPad si adatta a qualsiasi dispositivo con iOS 9 o versioni successive. Probabilmente la cosa più attraente in termini di vantaggi è la velocità incredibile di VPN server. Una volta connesso, IPVanish ti fornisce il server più veloce in base alla tua posizione e al tempo di ping.

Inoltre, puoi attivare alcune funzioni utili che non sono presenti nelle impostazioni dell’altro servizio VPN popolare. Ad esempio, la connessione automatica abilitata per siti Web specifici o l’accesso ai ping del server e i tempi di caricamento.

Una VPN supporta protocolli diversi in modo da poter passare facilmente da IKEv2 a IPSec sul tuo iPhone mentre visiti la stessa pagina. Un motivo in più per considerare questo provider è l’assenza di registrazione ed assenza di politica di registrazione.
Probabilmente gli unici svantaggi che potresti trovare nel menu di IPVanish sono l’assenza dell’interruttore di sicurezza e prova gratuita. Tutto sommato, se hai bisogno di qualcosa di veramente buono devi pagare per questo.

NordVPN

NordVPN
4.5
Price
€5.75 al mese
Overview
Support

È difficile dire se l’interfaccia NordVPN per iOS sia migliore di qualsiasi altra. Ha un menu ben organizzato e un widget che fornisce una connessione veloce al server più vicino. È inoltre possibile verificare la disponibilità e la percentuale di carico di ciascun server dall’elenco.
Se sei estremamente preoccupato per la privacy online, ha un’altra caratteristica che ti piacerà sicuramente. Si chiama “connessione automatica” ed è abilitata automaticamente ogni volta che ci si connette a una rete non affidabile o non sicura (ad esempio, la rete Wi-Fi pubblica).

Per i veri fan di Apple NordVPN ha aggiunto qualcosa di davvero sorprendente: un’integrazione con Siri! Sì, ora puoi semplicemente dire “Siri, apri NordVPN e connetterti al server nel Regno Unito”.
Politica di assenza della registrazione, doppia crittografia (trasmissione dei dati tramite due diversi VPN server) e una funzione dell’interruttore di sicurezza sono alcuni altri motivi per installare questa app VPN per iOS.

ExpressVPN

IL PIU' POPOLARE
ExpressVPN
4.5
Price
€8.32 al mese
Overview
Support

Un altro solido provider VPN che è ottimo per iPhone e iPad. Il client è abbastanza facile da installare su iPhone e normalmente (nel caso sei d’accordo con il paese proposto), avrai bisogno di un solo tocco per attivare VPN. Un’interfaccia intuitiva migliorata con un filtro intelligente attira anche coloro che non hanno esperienza nell’uso di una iOS VPN.
Per quanto riguarda i dettagli tecnologici, ExpressVPN rappresenta un parco server piuttosto impressionante con oltre 160 sedi in oltre 90 paesi. Permette di guardare Netflix, Amazon, Disney e Hulu in alta qualità e senza interruzioni. È interessante notare che, anche se risiedi da qualche parte in Cina o in Medio Oriente, ExpressVPN offre una connettività straordinaria quando si tratta di streaming o giochi online.

Ora non devi perdere molto tempo a capire quale app VPN si adatta meglio al tuo iPhone o iPad. Ricorda solo che quando si tratta della VPN perfetta per il tuo dispositivo Apple, è importante tenere conto non solo del numero di server disponibili, ma anche della presenza di funzionalità come l’auto-connessione e l’auto-interruttore di sicurezza.

Leave a Reply