Se non hai fatto una vita da eremita per gli ultimi 8 anni, hai sicuramente sentito parlare di Game of Thrones. La famosissima serie TV è all’ultima stagione, e molte persone sono in trepidante attesa del successivo episodio. E, stranamente, questa è un’ottima occasione per le VPN.

Game of Thrones: la serie TV dei record

Game of Thrones, sia dalle prime puntate, ha registrato un record dietro l’altro. Questo grazie a un casting davvero eccellente, a performance incredibili e a plot twist che nessuno mai si aspetta. Sceneggiatura, sinossi ed esecuzione sono ai massimi livelli, ed è una delle poche serie TV che non ha sofferto le erosioni del tempo. Non è quindi una sorpresa se Game of Thrones ha fan in tutto il mondo. E quindi, cosa succede se qualcuno cerca di censurare gli episodi? Beh, succede che entrano in gioco le VPN!

VPN e censura

Nelle settimane precedenti al primo episodio dell’ottava stagione, i fan cinesi hanno chiesto al governo di non censurare le scene di sesso e violenza. Il governo ha risposto con un sonoro “no!”; dunque, molti hanno a iniziare delle alternative. Ecco perché molte VPN hanno registrato un aumento degli abbonamenti. Grazie alle VPN, infatti, puoi nascondere la tua vera posizione geografica scambiando il tuo indirizzo IP con quello del server VPN. Ciò dà accesso a tutti i siti che sono stati inseriti in blacklist nazionali. O, se non vuoi utilizzare i torrent, ti dà accesso a HBO, il canale americano responsabile di Game of Thrones.

Se vivi in una nazione nella quale non hai accesso alle tue serie TV preferite, o vuoi guardare i nuovi episodi senza attendere che vengano tradotti, potresti avere bisogno di una VPN. Per aiutarti, abbiamo compilato una lista delle 10 migliori VPN sul mercato!

Dai un’occhiata al nostro blog!

Leave a Reply